« Home  Programmi di ricerca cofinanziati 2004

Area: 04 - Scienze della Terra

No. COORDINATORE UNIVERSITÀ TITOLO
ALBERTI ALBERTO Universitą degli Studi di FERRARA STABILITA’ DELLE ZEOLITI IN CONDIZIONI CHIMICO-FISICHE NON AMBIENTALI: DALLE MODIFICAZIONI STRUTTURALI ALLE MODELLIZZAZIONI ATOMISTICHE
ARTIOLI GILBERTO Universitą degli Studi di MILANO Microstruttura, morfologia e reattivitą: Modellizzazione e misura dei processi di cristallizzazione e dissoluzione dei minerali
BONATTI ENRICO Universitą degli Studi di ROMA Strutturazione, geometria ed evoluzione di una grande faglia trasforme continentale: la Faglia Nord Anatolica nel Mare di Marmara e nelle regioni circostanti.
BOSELLINI ALFONSO Universitą degli Studi di FERRARA L'influsso di fluttuazioni paleoclimatiche sulle comunitą di biocostruttori, la produttivitą carbonatica e la dinamica deposizionale di piattaforme meso-cenozoiche italiane.
BRIGATTI MARIA FRANCA Universitą degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA Controllo dei fattori petrologici sulla cristallochimica delle miche.
BRUNO EMILIANO Universitą degli Studi di TORINO Transizioni di fase e processi di ordine-disordine nei minerali
CARROLL MICHAEL ROBERT Universitą degli Studi di CAMERINO Cinetiche di cristallizzazione e scale temporali dei processi magmatici come testimoniati dalle tessiture delle rocce vulcaniche: studi sperimentali e teorici ed osservazioni
CATALANO RAIMONDO Universitą degli Studi di PALERMO Modello crostale sintetico in Sicilia: integrazione geologia e geofisica
CONTICELLI SANDRO Universitą degli Studi di FIRENZE Relazioni tra sorgenti dei magmi di ambiente orogenico ed anorogenico ed implicazioni geodinamiche per l’evoluzione del sistema Africa-Europa
CORRADO SVEVA Universitą degli Studi ROMA TRE Metodologie integrate (maturitą della materia organica, inclusioni fluide, mineralogia e geochimica delle argille, tracce di fissione ed etą U-Th/He) per la ricostruzione dei carichi tettonico/sedimentari e dell'esumazione in Appennino meridionale (confine calabro-lucano) e in Sicilia orientale (catena sedimentaria a pieghe e sovrascorrimenti)
COSTA ELISABETTA Universitą degli Studi di PARMA LE EVAPORITI E LA TETTONICA DEL SALE IN VARI CONTESTI GEOTETTONICI: IMPLICAZIONI CINEMATICHE, STRUTTURALI, STRATIGRAFICHE, PETROGRAFICO-DIAGENETICHE ED AMBIENTALI
FANFANI LUCA Universitą degli Studi di CAGLIARI Mineralogia delle fasi responsabili della mobilizzazione e rimozione dell'arsenico: implicazioni ambientali
FARABEGOLI ENZO Universitą degli Studi di BOLOGNA Approccio multidisciplinare allo studio delle variazioni ambientali: simulazioni numeriche dell'evoluzione di prismi sedimentari durante i due eventi di estinzione globale ai limiti Permiano-Triassico e Frasniano-Famenniano, temporalmente vincolate e calibrate dalla dinamica faunistica.
FERRETTI ANNALISA Universitą degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA L'inizio dopo la fine: scomparse e riprese evolutive durante e dopo l'estinzione di massa del tardo Ordoviciano nel Nord Gondwana
FIERRO GIULIANO Universitą degli Studi di GENOVA Ripascimenti litorali in differenti assetti geomorfologici e sedimentari: metodologie innovative per la definizione della loro efficacia.
FIRMANI BRUNO Universitą degli Studi di TRENTO Caratterizzazione della Interazione Suolo-Radiazione Sismica al Fine di una Stima del Rischio Sismico in Aree Urbane
GAGGERO LAURA
  • coord. precedente: CORTESOGNO Luciano fino al 07/11/2004
  • Universitą degli Studi di GENOVA Evoluzione dei terreni gondwaniani e perigondwaniani nelle Variscidi delle Alpi Centro-Occidentali e del Massiccio Sardo-Corso.
    GIANFAGNA ANTONIO Universitą degli Studi di ROMA CARATTERIZZAZIONE MINERALOGICA E VALUTAZIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE DI MINERALI FIBROSI NON CLASSIFICATI AMIANTO
    GRASSI DAMIANO Universitą degli Studi della BASILICATA Fattori geologici morfo-strutturali e geomeccanici responsabili della nascita e della diffusione degli insediamenti rupestri medioevali in Puglia e Basilicata e delle attuali condizioni di stabilitą degli stessi e di degrado delle opere architettoniche e pittoriche in essi presenti
    LAVECCHIA GIUSEPPINA Universitą degli Studi "G. d'Annunzio" CHIETI-PESCARA ZONAZIONE SISMOGENETICA E SCENARI DI PERICOLOSITA' SISMICA PER L'APPENNINO CENTRALE E SETTENTRIONALE
    LUALDI ALBERTO Universitą degli Studi di PAVIA EREDITA' TARDO-PALEOZOICHE E MESOZOICHE NELLA STRUTTURAZIONE DELLA CATENA ALPINA
    MARSON IGINIO Universitą degli Studi di TRIESTE Misure geodetiche spaziali e terrestri per la comprensione dei terremoti
    MESSIGA BRUNO Universitą degli Studi di PAVIA SCIENZA DEI MATERIALI ANTICHI DERIVATI DA GEOMATERIALI: trasferire le conoscenze di base delle Geoscienze allo studio di vetri e metalli.
    OTTONELLO GIULIO ARMANDO Universitą degli Studi di GENOVA GEOBASI (GEOCHEMICAL BASELINES OF ITALY)
    PANIZZA MARIO Universitą degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA Il Patrimonio geomorfologico come risorsa per un turismo sostenibile
    PASSERI LEONSEVERO Universitą degli Studi di PERUGIA Fasi evolutive dei sistemi di rifting Atlantico e Ionico attraverso l’indagine sugli eventi registrati nelle successioni sedimentarie alpine ed appenniniche.
    RODOLFI GIULIANO Universitą degli Studi di FIRENZE INFLUENZA DELLE VARIAZIONI CLIMATICHE E/O DELLE MODIFICAZIONI DELL'USO DEL SUOLO SUL PROCESSO DI EROSIONE IDRICA IN AMBIENTE MEDITERRANEO
    SABADINI ROBERTO Universitą degli Studi di MILANO Utilizzo integrato della geofisica, di tecniche spaziali, della geochimica e della petrologia per un modello geodinamico di riferimento della regione Italiana
    SINIGOI SILVANO Universitą degli Studi di TRIESTE Correlazioni tra underplating e magmatismo effusivo nelle Alpi tra il tardo Carbonifero ed il Permiano
    SPADA GIORGIO Universitą degli Studi di URBINO "Carlo BO" Variazioni globali di livello marino e riaggiustamento isostatico postglaciale: effetti delle proprieta' reologiche del mantello terrestre sul tasso di incremento del livello marino attuale.
    SPROVIERI RODOLFO Universitą degli Studi di PALERMO RICOSTRUZIONE AD ALTA RISOLUZIONE DELL'EVOLUZIONE PALEOCLIMATICA, PALEOCEANOGRAFICA ED ECO-BIOSTRATIGRAFICA DEL BACINO MEDITERRANEO NEL TARDO QUATERNARIO (0-450 KY BP)IN BASE ALL'ANALISI DI TRACCIANTI FAUNISTICI, FLORISTICI, CHIMICI ED ISOTOPICI.
    TARTAROTTI PAOLA Universitą degli Studi di MILANO CONTROLLO TETTONICO E VULCANICO SULLA CIRCOLAZIONE IDROTERMALE NELLA LITOSFERA OCEANICA E IN COMPLESSI OFIOLITICI
    TINTI STEFANO Universitą degli Studi di BOLOGNA Analisi di rischio da maremoti in Arco Calabro e in Mare Adriatico
    TINTORI ANDREA Universitą degli Studi di MILANO Paleobiogeografia e biostratigrafia dei Vertebrati Triassici della Bioprovincia tetidea
    TURCO EUGENIO Universitą degli Studi di CAMERINO Rift mesozoici nell'area centro-mediterranea: paleogeografia ed evoluzione tettonica
    ZANCHI ANDREA MARCO Universitą degli Studi di MILANO-BICOCCA L'OROGENESI CIMMERICA IN IRAN: DALLA FRAMMENTAZIONE DEL GONDWANA ALLA COLLISIONE CON L'EURASIA